IL PROGETTO

La possibilità di spostarsi apre da sempre prospettive di crescita sociale, culturale ed economica. È fonte di benessere e progresso, purché il “viaggiatore” abbia a disposizione i mezzi di trasporto che rispondono ai suoi bisogni di mobilità.

Di tutto questo si occupa la guida introduttiva per l’insegnante, la prima che fornisce sul tema mobilità un quadro completo ed esaustivo, proiettato al futuro, introducendo le attività didattiche e i materiali per gli studenti.

Dalla terra alla Luna propone alle classi un viaggio alla scoperta del “sistema mobilità”: uno scenario complesso fatto di luoghi, di veicoli, di infrastrutture; ma anche di comportamenti e servizi, innovazioni e sport, collaborazioni tra aziende meccaniche e informatiche...

Il titolo del progetto evoca il libro di Jules Verne, ma lo modifica con riferimento alla terra come suolo del nostro Pianeta su cui si muovono i tanti mezzi di trasporto che l’uomo ha creato per i suoi bisogni, dal trattore agricolo alla nave, dal TIR all’auto elettrica, dalla bicicletta al razzo spaziale.
Essere “viaggiatori” e “utenti dei trasporti” non è la stessa cosa.
Il “viaggiatore” ha maturato una vera cultura della mobilità, di cui ha ben chiare opportunità e responsabilità, ed è capace di rendersi conto che il viaggio è un sistema complesso.
Persone e cose che si muovono sul suolo e sull’acqua, nell’atmosfera terrestre e nello spazio, fino ai corpi celesti come la Luna, Marte e domani chissà…hanno bisogno di una varietà infinita di mezzi di trasporto, per rispondere ai diversi bisogni di spostamento.
Maturare la cultura del “viaggiatore” vuol dire essere capace di cogliere le diverse opportunità di spostamento ed essere informato sulle innovazioni che migliorano ogni componente del sistema mobilità.
La “cultura” della mobilità in tutti gli ambiti, è occasione di divertimento e di progresso per tutti.

I materiali

  • LA GUIDA

    Fornisce un quadro completo ed esaustivo sul tema mobilità, proiettato al futuro, introduce le attività didattiche e i materiali per gli studenti.
    È composta da cinque sezioni dedicate rispettivamente:
    1) ai mezzi agricoli e di movimento terra;
    2) al trasporto merci;
    3) alla mobilità urbana;
    4) agli sport come occasione di sperimentazione;
    5) ai viaggi nello spazio con una panoramica sulla mobilità nel mondo.

  • FAMILY TEAM

    È l’album-magazine per ciascun studente che racconta la mobilità dal punto di vista dei veicoli. Innovazioni in corso, curiosità dal mondo, tecnologie del futuro accompagnate da spunti ludici e attivazioni coinvolgenti, sono da condividere a casa! L’inserto questionario Ieri, Oggi, Domani per le famiglie, è un modo semplice e divertente per coinvolgerle e integrare le informazioni con vive esperienze di mobilità.

  • Il BOOK per TRACCE DI VIAGGIO

    Un passo dopo l’altro verso la prova educativa Presenta una serie di possibili modi creativi per realizzare elaborati individuali, di gruppo, di classe.

    Il MODULO

    Contiene il regolamento da compilare per la partecipazione alla prova educativa “Tracce di viaggio”.

    IL POSTER

    Per annotare il percorso svolto o da svolgere.